Rechercher

E commerce, quando l' SEO batte la grammatica

Non c'è niente da fare. L'Italia, paese di letterati e studiosi, ha un odio atavico per l'Inglese. Che da poco tempo, per motivi di #business ci si debba adattare è una realtà grama, ma evidente.


Nonostante tutti i corsi, i master, le certificazioni (che amiamo), quando dobbiamo cercare velocemente una parola su #google traspare la nuda verità: noi il trattino a e commerce non lo vogliamo mettere.

Google trends lo dimostra, negli ultimi 12 mesi gli Italiano hanno googololato e commerce più di e-commerce. Il grafico mostra chiaramente la tendenza e fa un baffo al nostro inglese tirato a lucido.


Nel 2020 c'è stato infatti un incremento del 400% delle persone che hanno cercato "e commerce significato" e un prevedibile aumento della ricerca "come aprire un e commerce" (+550%)*.


La regione virtuosa è il Trentino Alto Adige, dove poco più della metà della popolazione ha cercato la parola chiave col trattino. Forse per compensare il fatto che, ironicamente, anche il nome della loro regione viene cercato, per la maggior parte, senza trattino*.


La morale della favola è semplice: se le persone cercano e commerce, piuttosto che e-commerce, per soddisfare l' SEO (Search Engine Optimization) e far risalire le vostre pagine nella ricerca, sarete obbligati ad abbandonare i vostri principi linguistici e scriverlo "sbagliato".


Se siete puristi, oppure se avete spesso contatti con l'estero, potete optare per l'opzione di adottare lo spelling corretto nel testo, ma di utilizzare entrambe le versioni nella meta-description.


O forse si scriveva meta description? Sottigliezze da copywriter ... buon lavoro imprenditori!



*Estrazione dati effettuata il 13/12/2020.

29 vues0 commentaire